“Siamo soddisfatti per le recenti dichiarazioni della giornalista Lucia Annunziata, direttore dell'Huffington Post "afferma il Presidente Ali Ambrosini "

a seguito dell'intervento di Ali Confcommercio la scorsa estate, che evidenziava una pubblicità non chiara in favore di Amazon in un articolo della giornalista dal titolo 10 libri per l’estate (da acquistare su Amazon) che non potete non leggere”.
"Capisco benissimo la questione sollevata dai piccoli librai”, ha detto Annunziata. “che meriterebbe non solo una discussione più ampia, ma anche un ragionamento in positivo su come aziende in pericolo come le piccole librerie possano rientrare nel circuito produttivo e di vendita, attraverso i nuovi media".
Annunziata ha dichiarato di accettare la critica e di essere particolarmente sensibile alla tematica del rapporto tra pubblicità e contenuti giornalistici in epoca del web.

Le librerie sono presidi a livello capillare nel territorio a salvaguardia della distribuzione libraria e della scelta culturale e il lavoro che Ali Confcommercio svolge quotidianamente insieme al Governo e alle Istituzioni intende affermare con sempre più forza questo ruolo di utilità sociale in favore dei cittadini e delle famiglie.